NEWS


Assunzioni Disabili

Assunzioni disabili: sanzioni raddoppiate Con l’imminente entrata in vigore del decreto legislativo correttivo del Jobs Act (recante “Disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi 15 giugno 2015, n. 81, e 14 settembre 2015, nn. 148, 149, 150 e 151, a norma dell’articolo 1, comma 13 della legge 10 dicembre 2014, n.183”), aumentano -e non di…

Continua a leggere…

UNI-EN 16636:2015

È appena stata pubblicata la nuova norma UNI EN 16636:2015 “Servizi di gestione e controllo delle infestazioni (pest management) Requisiti e competenze” che tratta appunto i requisiti dei servizi professionali per la gestione e il controllo dei parassiti. Il documento – che è l’adozione di una norma europea, ora disponibile anche in lingua italiana– sarà…

Continua a leggere…

Non Paga l’IVA? ASSOLTO dal Tribunale

Non paga l’Iva, assolto dal Tribunale di Firenze Il giudice ha riconosciuto le ragioni di un imprenditore che non ha pagato l’iva per un’illiquidità non volontaria Scritto da Yahoo! Finanza | Yahoo! Finanza – mar 18 set 2012  Una sentenza recente, ma che in Italia fa già epoca: è quella del 10 agosto 2012, emessa…

Continua a leggere…

Reverse Charge Leggi e Sanzioni

Reverse charge anche per i servizi di pulizia a partire dal 2015. A disciplinarlo è il nuovo comma 6, lettera a)-ter dell’articolo 17 del DPR n. 633/72. Dal 2015 cambiano le regole per la fatturazione dei servizi di pulizia. La Legge di Stabilità 2015 (Legge n. 190/2014 pubblicata in G.U. del 29 dicembre 2014) ha…

Continua a leggere…

Legittimo licenziare per aumentare profitti

Cassazione: legittimo licenziamento per aumentare profitti – E’ quanto stabilito dalla Sezione Lavoro che ha annullato la decisione con cui il 29 maggio 2015 la Corte di Appello di Firenze aveva imposto a una società di corrispondere un’indennità pari a 15 mensilità a un dipendente licenziato, ritenendo che non sussistessa un “giustificato motivo oggettivo” per la…

Continua a leggere…

Licenziamento: finta malattia, trasmissione certificato

Come sappiamo, le assenze per malattia sono uno dei problemi maggiormente sentiti dalle imprese che lavorano in un settore “labour intensive” come quello delle pulizie/ servizi integrati/ multiservizi. A questo proposito, di recente, la Corte di Cassazione si è espressa con due sentenze estremamente interessanti. Iniziamo dalla prima, la n. 15226 del 22 luglio: in questo caso…

Continua a leggere…

ANAC – news appalti

Rotazione obbligatoria anche nel sottosoglia Dopo vari pronunciamenti in questo senso da parte della giustizia amministrativa (su tutti si vedano le recenti sentenze del CdS 4125 del 31 agosto 2017 e n. 5854 del 13 dicembre 2017), l’Anac mette la parola “fine” alla questione relativa al principio di rotazione negli appalti “sottosoglia”, ribadendo l’obbligo di…

Continua a leggere…

Sentenza Cassazione 24361 1.12 2010

L’ordinanza n. 26212/2015 del Tribunale di Milano ha accolto, ma senza reintegro, l’impugnazione di un licenziamento comminato per “troppe malattie”, senza però che si superasse il periodo di comporto. Il dipendente, che si era assentato per motivi di salute per più di 800 giorni su 1.500, era stato licenziato per “giustificato motivo oggettivo” in quanto, a…

Continua a leggere…

Legge di bilancio 2018 – STIPENDI – cosa cambia

LEGGE DI BILANCIO 2018 – STIPENDI – COSA CAMBIA – Per effetto di quanto previsto dalla legge di bilancio 2018, dal prossimo 1° luglio non sarà più possibile pagare al dipendente lo stipendio direttamente in contatti, ma sarà necessario utilizzare strumenti alternativi oppure affidarsi a banche e/o poste. La legge di bilancio stabilisce a chiare lettere che i datori di…

Continua a leggere…

Il Passaggio dai PMC ai Biocidi

Dai PMC ai biocidi Il difficile passaggio dai presidi medico chirurgici ai biocidi è essenzialmente dovuto alla necessità di sviluppare una legislazione europea in grado di regolamentare adeguatamente tutti quei prodotti rientranti nella classificazione dei biocidi e che fino a ora sono stati sottoposti a normative differenti in base al Paese di interesse. Una volta attuato completamente…

Continua a leggere…

Legge 104

Legge 104: i permessi non goduti si perdono Secondo quanto previsto dalla legge n. 104/1992, i lavoratori che assistono un familiare affetto da handicap grave hanno diritto di usufruire di tre giorni di permesso al mese, anche frazionabili in ore, o di una o due ore di riposo giornaliero, a seconda dell’orario di lavoro, per l’assistenza….

Continua a leggere…

D.M. 13 febbraio 2014 – Costo orario

Settore pulizia e multiservizi Costo medio orario del lavoro per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia, disinfestazione e servizi integrati/multiservizi, a decorrere dal mese di luglio 2013 e tutt’ora in vigore File: impiegati-_provDownload operai-e-imp_luglio-2013Download operai_provDownload

Continua a leggere…

D.M. del 5 marzo 2010 – Costo orario per AD

​D.M. del 5 marzo 2010 Aggiornamento del costo orario del lavoro per gli operai dipendenti da imprese esercenti in appalto, per conto dell’Amministrazione della Difesa, prestazioni per operazioni di carico e scarico, riferito al mese di gennaio 2010 e tutt’ora in vigore. File: Tabella-nazionale-DM-5_3_2010Download

Continua a leggere…